DOMENICA 05 LUGLIO 2020
Il fatto

Campania con 24 positivi e un morto, tra le regioni peggiori di Italia: colpa del focolaio a Mondragone

L'Unità di crisi proroga la zona rossa

di Redazione
Campania con 24 positivi e un morto, tra le regioni peggiori di Italia: colpa del focolaio a Mondragone

Altri 23 positivi a Mondragone. Una giornata difficile per la Campania che, in un solo giorno, diventa la seconda Regione dopo la Lombardia per numero di contagi in 24 ore. Con i dati che arrivano, fuori dal focolaio, dal resto della Campania di un positivo e una vittima per il corovirus si riaccende la preoccupazione. L'Unità di crisi deve aggiornare il suo primo bollettino ed assumere un'altra decisione. E' stata prorogata a Mondragone, infatti, la zona rossa per l'area 'Palazzi ex Cirio'. Gli ultimi 23 contagi derivano dai risultati dei tamponi realizzati tutti per circoscrivere e isolare i contagi. Con la zona rossa restano in vigore le misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. "Alla scadenza di oggi della precedente ordinanza, tutte le misure di prevenzione e contenimento di possibile contagio nell'area delimitata degli ex palazzi Cirio di Mondragone, saranno prorogate ulteriormente, fino al 7 luglio prossimo" fa sapere l'Unità di Crisi regionale.

30-06-2020 21:14:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA