LUNEDÌ 29 NOVEMBRE 2021




Il fatto

Campania con l'incubo terremoto, due scosse nel Sannio

Il sindaco Mastella ordina la chiusura di scuole e uffici pubblici

di Redazione
Campania con l'incubo terremoto, due scosse nel Sannio

Campania torna l'incubo terremoto. Due scosse a distanza di pochi minuti, intorno alle nove di questa mattina, nel Sannio con epicentro nella zona di Ceppaloni. La prima alle 9.06 con magnitudo di 3.4, e subito dopo di 3.2 alle 9.08, secondo quanto segnala l'Ingv. Scosse avvertite distintamente in molte zone della Campania da Benevento, Apollosa, Montesarchio, Sant'Agata de' Goti al Casertano. Il sindaco Clemente Mastella, d’intesa con il prefetto Cappetta e con la Protezione Civile, ha disposto l’immediata chiusura delle scuole e degli edifici pubblici ad eccezione dei servizi e delle strutture emergenziali necessarie per la gestione degli interventi.

16-12-2019 10:02:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA