LUNEDÌ 14 GIUGNO 2021




Il caso

Campania da rossa a gialla, 48 ore decisive per negozi e locali

Vertice oggi tra il ministro Speranza e il comitato scientifico

di Redazione
Campania da rossa a gialla, 48 ore decisive per negozi e locali

Campania oltre la zona rossa. Decisive le prossime 48 ore per negozi e locali chiusi ormai da tre settimane. Ufficialmente, ieri giovedì 3 dicembre è scaduto il decreto con la zona rossa sancita lo scorso 15 novembre e prorogata dal 29 dello stesso mese fino alla giornata di ieri. Ma la Campania "resta" zona rossa almeno fino a domenica, quando entreranno in vigore i nuovi cambi di colore, che verranno ufficializzati nelle prossime ore. Un cambio che avverrà sulla base dei contagi e della condizione delle strutture ospedaliere valutati in un incontro previsto per oggi tra il ministro Speranza e il comitato tecnico-scientifico.

Tuttavia, la Confcommercio e la Confesercenti regionale, per evitare che qualcuno fraintendesse i silenzi di ministero della Salute e della Regione Campania, ha specificato che "i negozi dovranno continuare a restare chiusi" e che bisognerà attendere il report dell"Istituto Superiore di Sanità. Si tratta anche di capire se la Campania passerà alla zona arancione, per diventare gialla entro Natale come annunciato ieri dal premier Conte, oppure diventerà direttamente gialla. Comunque niente è destinato a cambiare fino a domenica. Ma se per i negozi comunque si tratterebbe di riaprire, la nuova classificazione inciderà soprattutto su ristoranti e bar costretti nel caso di zona arancione a continuare con asporto e delivery in attesa di una nuova promozione.

04-12-2020 10:23:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA