GIOVEDÌ 21 OTTOBRE 2021




Il fatto

Campania, dalla Gran Bretagna la variante più cattiva del virus: quarantena per chi arriva

Il Ministro Speranza: 'Blocchiamo i voli'

di Redazione
Campania, dalla Gran Bretagna la variante più cattiva del virus: quarantena per chi arriva

Chi l'ha preso dice che è terribile e oltre ai sintomi già conosciuti, porta reazioni violente sulla pelle. Arriva dalla Gran Bretagna la variazione del virus che fa più paura.        L'Unità di crisi della Regione Campania ha disposto, con decorrenza immediata, controlli straordinari all'aeroporto di Capodichino, in attesa degli atti governativi relativi al divieto di ingresso in Italia di cittadini provenienti dal Regno Unito. I passeggeri saranno sottoposti a controllo e scatterà in ogni caso la messa in quarantena per impedire la possibile diffusione di una nuova variante del virus. Le misure si applicano con effetto immediato.  Sappiamo che "il nuovo virus "è piu veloce, non sembra fare maggiori danni sugli individui, ma un virus più veloce aumenta il numero dei contagiati.                                  Dalle prime informazioni sembra che i vaccini possano funzionare anche su questa variante, ma queste informazioni devono essere rese più solide, i nostri scienziati devono indagare, per questo prendiamo questa misura precauzionale". Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha annnciato a Mezz'ora in più, su Rai3, il blocco dei voli dalla Gran Bretagna. L'ordinanza di sospensione aerea con il Regno Unito durerà fino al 6 gennaio 2021 e vieta "l'ingresso e il transito nel territorio nazionale alle persone che nei quattordici giorni antecedenti alla presente ordinanza hanno soggiornato o transitato nel Regno Unito". Quindi, "le persone che si trovano nel territorio nazionale e che nei quattordici giorni antecedenti alla presente ordinanza hanno soggiornato o transitato nel Regno Unito, anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare immediatamente l'avvenuto ingresso nel territorio nazionale al dipartimento di Prevenzione dell'azienda sanitaria competente per territorio e a sottoporsi a test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone. Eventuali positivi saranno trasferiti all'ospedale Spallanzani per effettuare il monitoraggio e per studiare l'eventuale variante del virus. In ogni caso, dice Speranza, "stiamo per fermare i voli da tutta l'Ighilterra, è una scelta che abbiamo deciso di assumere stamattina dopo un confronto con i nostri scienziati e io personalmente ho avuto colloqui con alcuni ministri della sanità europei e con il ministro inglese.

20-12-2020 19:44:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA