SABATO 29 GENNAIO 2022




Il fatto

Campania, De Luca: 'Bimbi in aula al gelo con le finestre aperte'

Scontro con il governo sulle scuole

di Redazione
Campania, De Luca: 'Bimbi in aula al gelo con le finestre aperte'

Sul caso scuole in Campania continua lo scontro tra De Luca e il governo. "Il ministro dell'Istruzione ha detto che io ero stato eccessivo nel dire che i bimbi erano cavie della politica e che bisognava misurare le parole. Io dico che bisogna misurare i comportamenti. Il ministro è stato informato del fatto che bimbi di 6-7-10 anni hanno seguito le lezioni con le finestre aperte, un freddo infernale e con cappottino addosso?. Questo è un modo per rispettare i bimbi?". Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Fb, dopo il ricorso del Governo in merito all'ordinanza di non riapertura delle scuole medie, elementari e materne. "Draghi che ci ha detto che in Europa le scuole non sono state chiuse - ha aggiunto - in Europa lezioni con finestre aperte al freddo sarebbe stato uno scandalo intollerabile, invito a trovare una scuola della Germania o della Svezia dove questo accade". E continua: "Ho fatto alcune precisazioni perchè non mi andava l'idea di un Governo con volto dei monaci trappisti e con 'tutto va bene' e con chi deve aprire contenziosi. Noi siamo per la collaborazione e aiuto sempre ma pretendiamo rispetto". "Il Governo dice che va tutto bene, noi vi diciamo che la situazione non è affatto tranquilla - aggiunge - per due-tre settimane dobbiamo stringere i denti e poi sono convinto che imboccheremo la strada di uscita da questa emergenza".

14-01-2022 17:41:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA