VENERDÌ 27 MAGGIO 2022




Il fatto

Campania, De Luca: 'Numero alto di morti, stringiamo i denti'

Il governatore: 'Discesa contagi prevista a fine gennaio'

di Redazione
Campania, De Luca: 'Numero alto di morti, stringiamo i denti'

"Da fine gennaio credo che ci sarà una discesa del contagio, lo avevo detto che bisognava stringere i denti fino a fine gennaio e se continuiamo così ce la faremo". Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Fb. Parla di un numero molto alto di morti ma anche di un aumento delle vaccinazioni. "La Campania al momento regge - sottolinea - anche con 300 di posti di terapia intensiva in meno rispetto alle altre regioni". "Non chiediamo il cambio dei colori, ormai è un manicomio delle quarantene, dieci giorni, cinque giorni, tre. Non ne parliamo più, pensiamo a fare il nostro lavoro e per quello che riguarda penseremo a contestare questa spinta a centralizzare le decisioni a che provengono dal Governo attuale". Continua il governatore. "Guai a noi se fossimo nelle mani dei ministeri, l'Italia avrebbe conosciuto l'ecatombe - dice - a Roma non sono in grado di fare nulla. A Roma scrivono solo carte e mandano circolari, il 100% dei lavoro lo fanno le Regioni".
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

21-01-2022 16:13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA