LUNEDÌ 18 OTTOBRE 2021




Il fatto

Campania, il piano De Luca per il ritorno a scuola: 'Vaccini ai più grandi, tamponi ai più piccoli'

Il governatore annuncia le misure per il rientro in classe

di Redazione
Campania, il piano De Luca per il ritorno a scuola: 'Vaccini ai più grandi, tamponi ai più piccoli'

Da settembre si torna in classe in Campania. Niente lezioni a distanza. Scatta, quindi, il piano di De Luca per la riapertura delle scuole a metà mese. Vaccini contro il Covid per gli studenti più grandi, alle medie e elementari invece tamponi agli alunni. Bisogna, intanto, completare la vaccinazione della popolazione studentesca, soprattutto della fascia 15-18 anni. E' questa, per il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, la priorità per l'apertura dell'anno scolastico che "abbiamo deciso di riprendere in presenza". "Nella fascia 12-19 anni sono 500mila i giovani - spiega in diretta Fb - e già hanno aderito 282 mila. Se calcoliamo la fascia per le medie superiori dobbiamo fare altre 100mila vaccinazioni, non è un numero fuori portata". "Per le medie, invece, pensiamo di procedere con i tamponi salivari e le classi sentinella, un campione per controllare in alcuni istituti in ogni provincia quello che succede".

27-08-2021 17:45:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA