SABATO 29 GENNAIO 2022




Il fatto

Campania, niente tregua ancora allerta arancione e allagamenti

Difficoltà e disagi tra Castellammare e Gragnano

di Redazione
Campania, niente tregua ancora allerta arancione e allagamenti

Niente tregua. Ancora temporali in Campania e allerta arancione. Dalle ore 18 di oggi, venerdì 26 novembre, fino alle 18 di domani, sabato 27 novembre è prevista Allerta Arancione sulle zone 1,3,5,6,8 (Piana Campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana; costiera Sorrentino-Amalfitana, monti di Sarno e monti Picentini; Fisciano e Alto Sele; Piana Sele e Alto Cilento; Basso Cilento) dove si prevedono "Precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, puntualmente di moderata o forte intensità. Venti forti sud-occidentali con possibili raffiche nei temporali. Mare agitato con possibili mareggiate lungo le coste esposte". Temporali anche forti che potrebbero dare luogo ad un dissesto idrogeologico diffuso anche con instabilità di versante, anche profonda, frane e colate rapide di fango. Nel frattempo tanti già i disagi in questi ultimi giorni. Strade allagate tra Castellammare e Gragnano nella giornata di ieri soprattutto nelle periferie. E adesso arrivano altre 24 ore difficili. Nel quartiere della Madonna delle Grazie, ieri, auto in difficoltà e sacchetti di immondizia che galleggiavano come su un fiume in piena. Allerta Gialla su tutto il resto della Campania dove si prevedono precipitazioni sparse, rovesci e temporali, anche intensi, associati a raffiche di vento. Si ricorda che già in atto sulla Campania una allerta meteo Arancione sulla zona 3 (Penisola Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini) e Gialla sulla restante parte della Campania.

26-11-2021 17:19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA