DOMENICA 17 OTTOBRE 2021




Il fatto

Campania resta gialla, De Luca avverte: 'Ospedali ingolfati dai pazienti'

Restano aperti fino alle 18 i bar e i ristoranti

di Redazione
Campania resta gialla, De Luca avverte: 'Ospedali ingolfati dai pazienti'

La Campania resta gialla. I dati peggiorano, ma ristoranti e bar resteranno aperti per un altro fine settimana fino alle 18. La situazione comunque peggiora. "Abbiamo di nuovo le corsie di ospedali quasi ingolfate, per fortuna non ancora le terapie intensive ma ci stiamo avviando, avendo davanti il pericolo delle varianti". Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in diretta Fb. "De Luca ha sottolineato che se i contagi continueranno ad aumentare" dice il governatore, ma per il momento la situazione resta invariata. "la Campania passerà in zona arancione" è il suo pronostico. Nel frattempo dientano arancioni: Toscana, Abruzzo, Liguria e Trento zona arancione.

«Si confermano per la seconda settimana segnali di «contro-tendenza nell'evoluzione epidemiologica, con progressivo rallentamento nella diminuzione dei nuovi casi fino ad una stabilizzazione, che potrebbero preludere ad un nuovo rapido aumento diffuso nel numero di casi nelle prossime settimane, qualora non venissero rigorosamente mantenute misure di mitigazione sia a livello nazionale che regionale», evidenzia la bozza di monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute che ribadisce anche la necessità di mantenere la «drastica riduzione delle interazioni fisiche tra le persone. E' fondamentale che la popolazione eviti tutte le occasioni di contatto con persone al di fuori del proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie e di rimanere a casa il più possibile». 

12-02-2021 16:02:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA