MARTEDÌ 28 GIUGNO 2022




Il fatto

Campania, riaprono palestre e piscine: ecco le regole

Distanze mentre ci si allena e negli spogliatoi

di Redazione
Campania, riaprono palestre e piscine: ecco le regole

Si arriva con la borsa e la mascherina che poi si indossa quando si esce. Riaprono da oggi le palestre in Campania. Arrivata in serata l'ordinanza con le regole che dovranno seguire gestori e clienti dopo quasi tre mesi di stop per l'emergenza coronavirus. Controllo della temperatura e prenotazioni per i corsi. Un metro di distanza all'aperto e due in ambienti chiusi. Nelle palestre e nelle piscine dovranno essere organizzati «gli spazi negli spogliatoi e nelle docce in modo da assicurare le distanze di almeno un metro (ad esempio prevedere postazioni d’uso alternate o separate da apposite barriere), anche regolamentando l’accesso agli stessi» e dovranno essere regolamentati «i flussi, gli spazi di attesa, l’accesso alle diverse aree, il posizionamento di attrezzi e macchine, anche delimitando le zone, al fine di garantire la distanza di sicurezza almeno un metro per le persone mentre non svolgono attività fisica e di almeno due metri durante l’attività fisica». Ancora, «dopo l’utilizzo da parte di ogni singolo soggetto, il responsabile della struttura assicura la disinfezione della macchina o degli attrezzi usati» e «gli attrezzi e le macchine che non possono essere disinfettati non devono essere usati».
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

25-05-2020 08:54:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA