LUNEDÌ 29 NOVEMBRE 2021




Il fatto

Campania, si dimezzano i contagi. De Luca: 'Tra una settimana problema risolto'

Nelle ultime 24 ore ancora una vittima

di Redazione
Campania, si dimezzano i contagi. De Luca: 'Tra una settimana problema risolto'

In Campania in un giorno si dimezzano i contagi. Sono 102 i positivi nelle ultime 24 ore, ma c'è una vittima. La metà delle persone col Covid torna dalle vacanze, sono 51. Nel bollettino di oggi dell’Unità di Crisi si specifica che 19 sono i casi dalla Sardegna, 32 da Paesi esteri. Sono inoltre 5.837 i tamponi effettuati (totale 424.098). Si registra, purtroppo, 1 decesso (che porta il numero complessivo a 446). I guariti sono 18. "Abbiamo davanti tempi delicati, dobbiamo stringere i denti. Ancora una settimana e poi avremo risolto il problema". Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, oggi in visita allo stabilimento Treofan di Battipaglia, facendo un punto sulla situazione dei rientri in regione e dell'aumento dei contagi da Covid-19. Da due mesi - ha ricordato De Luca - la Campania è stata riaperta, l'Italia è stata riaperta: abbiamo aperto le frontiere, la mobilità tra regione e regione, i settori economici. La Campania è la regione con la maggiore densità di popolazione d'Italia, è la regione più difficile e quella più esposta se apriamo tutto. Siamo stati gli unici ad avere il coraggio di fare un'ordinanza che impone i tamponi e la quarantena per tutti i cittadini campani che vengono da fuori, e senza questo filtro, con i nuovi contagi, tra un mese avremo una tragedia. Dobbiamo cercare noi i positivi, lo stiamo facendo. Dobbiamo filtrare oggi quanto più possibile, anche se i contagi aumentano a 500 al giorno non fa niente. L'importante è individuare oggi i positivi, così li mettiamo in isolamento domiciliare per 15 giorni e stiamo tranquilli".

01-09-2020 16:52:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA