LUNEDÌ 25 OTTOBRE 2021




Il fatto

Campania, via libera da De Luca a riaprire tutto il 18 maggio

La Confocommercio: 'Incertezza per i ristoranti, con i quattro metri tanti chiudono per sempre'

di Redazione
Campania, via libera da De Luca a riaprire tutto il 18 maggio

Sono già aperte le prenotazioni per tornare al ristorante preferito o dal parrucchiere. Dal 18 maggio riaprono tutte le attività che verranno regolamentate dai protocolli di Ministero della Salute e Inail e lo faranno seguendo quei protocolli. E' l'orientamento che emerge in maniera informale dalla Regione Campania in vista della Fase 3. La Regione non dovrebbe quindi esercitare il proprio potere restrittivo, stando però attenti al mantra che il governatore Vincenzo De Luca ripete spesso: "Non si apre per poi chiudere di nuovo". Le regole saranno studiate nella loro applicazione alla Campania. "Non avere ulteriori restrizioni è una buona notizia - dice Pasquale Russo, direttore di Confcommercio Campania - anche se avere i protocolli pochi giorni prima del 18 maggio renderà difficile riaprire per tutti. C'è ancora molta incertezza sugli spazi: 4 metri quadrati a persona renderebbero economicamente insostenibili molte attività commerciali, ad esempio, la ristorazione".

12-05-2020 13:31:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA