SABATO 29 GENNAIO 2022




Verso il voto

Candidato a sindaco Cinquestelle, iniziata la sfida: il nome entro dieci giorni

Enzo Amato ci riprova, ma tutti gli iscritti possono presentarsi e sottoporsi alla "graticola"

di Redazione
Candidato a sindaco Cinquestelle, iniziata la sfida: il nome entro dieci giorni

Saranno i primi ad avere il candidato a sindaco. Tra dieci giorni i Cinquestelle avranno il nome di chi sfiderà gli avversari per conquistarsi la poltrona di sindaco a Castellammare. Tra tutti quelli che hanno presentato la propria domanda poi saranno gli attivisti a scegliere. Dopo lo scioglimento del consiglio comunale, a distanza di 18 mesi dalla vittoria di Pannullo e del Pd, si ritorna alle urne. La data ufficiale dell'appuntamento per le amministrative ancora non c'è, ma la macchina elettorale dei grillini si è già messa in moto. Del resto è prevedibile che sia tra la fine di maggio e inizio giugno. Gli attivisti proveranno a sfruttare l'onda lunga del risultato delle politiche di marzo per ottenere più consensi di un anno e mezzo fa, quando con il nome di Enzo Amato riuscirono ad eleggere due consiglieri comunali di opposizione. Ad annunciare l'apertura delle iscrizioni è un post su Fb della pagina del movimento: "Invitiamo tutti i cittadini stabiesi iscritti e certificati al MoVimento 5 stelle a far pervenire la propria volontà a rendersi disponibili a partecipare a questo percorso scrivendo alla seguente mail: [email protected] Allegando proprio curriculum e una breve dichiarazione di intenti entro le ore 17 del 21 febbraio". Chi vuole provarci, quindi, ha di tempo fino a mercoledì prossimo. I candidati si sfideranno poi alla "Graticola". Un nome da show tv che invece indica il fuoco di fila a cui gli aspiranti a sindaco saranno sottoposti per due ore. Poi cala il sipario e si rialzerà domenica 25 quando si dovrà votare tra i candidati. Il perdente sosterrà in ogni caso il vincitore. Chi perde, infatti, non si potrà ritirare, ma dovrà accettare la candidatura al consiglio comunale e dovrà impegnarsi all'obbedienza rispetto alle decisioni prese dall'assemblea degli iscritti, facendo un report settimanale su quanto avviene a Palazzo Farnese. In campo già c'è Enzo Amato che intende riprovarci una seconda volta. Tra cinque giorni si saprà in quanti vorranno tirargli il guanto di sfida. 

 

 

 

16-02-2018 19:12:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA