MARTEDÌ 30 NOVEMBRE 2021




Il fatto

Caos Circum, macchinisti in sciopero: soppresse molte corse

In attesa pendolari e studenti, folla alla stazione di Castellammare

di Redazione
Caos Circum, macchinisti in sciopero: soppresse molte corse

Folla alla stazione di Castellammare come in tante altre tra Napoli e Sorrento. Molte le corse soppresse per lo sciopero dei macchinisti dell'Eav. Questa mattina a passare é un treno su tre e sono tanti i pendolari e gli studenti in attesa dei treni in forte ritardo sulla linea Napoli-Sorrento. Si preannuncia un inizio di settimana difficile per studenti, pendolari, turisti e tutti gli utenti della Circum. Ieri l’Eav ha diramato un avviso ai passeggeri nel tentativo di limitare i disagi visto che i macchinisti dell’azienda in servizio sui treni hanno deciso di rinunciare alle ore di straordinario per manifestare il loro dissenso rispetto alle trattative in corso con la società regionale. L'azienda è in emergenza personale e la decisione dei dipendenti ha costretto alla soppressione di molte corse anche nell'orario di punta quando a prendere la Circum sono molti lavoratori e studenti. “Avvisi e annunci di eventuali soppressioni saranno pubblicati continuamente su sito e social aziendali per informare la clientela. Ci scusiamo per i disagi”, scrive l’Eav. I macchinisti, rappresentati in larga maggioranza dal sindacato autonomo Orsa, si lamentano per una serie di promozioni interne che avrebbero finito col penalizzare il personale impegnato sui treni. Mesi di trattative, poi lo strappo, che oggi potrebbe lasciare a piedi migliaia di viaggiatori. Un tentativo di trovare un accordo è in corso con un incontro tra il presidente Eav Umberto De Gregorio ed i sindacalisti dell’Orsa. Ma oggi è già caos.

02-10-2018 07:46:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA