MARTEDÌ 24 MAGGIO 2022




Il caso

Capri, casa abusiva da abbattere: scoppia la protesta

Sit in per bloccare le ruspe: "La famiglia resta in mezzo alla strada"

di Redazione
Capri, casa abusiva da abbattere: scoppia la protesta

La casa è abusiva e va abbattuta. Ma a Capri scatta la protesta. Decine di persone hanno fatto le barricate per tentare di impedire l'abbattimento di un'abitazione abusiva e portare la propria solidarietà alla famiglia proprietaria dell'immobile, che altrimenti "sarebbe privata della sua unica casa".
Il sit in di solidarietà e protesta si è svolto in via Lofunno, ad Anacapri, in una zona agricola lontana dal centro abitato. Le ruspe sono arrivate per abbattere un immobile, edificato negli anni scorsi da una famiglia su un terreno di sua proprietà, che da diverso tempo è oggetto di provvedimento di demolizione da parte della Procura. L'operazione era stata programmata per questa mattina e insieme all'impresa incaricata del lavoro è arrivato da Napoli anche un nucleo di agenti di polizia per scongiurare problemi di ordine pubblico.
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

20-09-2019 12:49:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA