DOMENICA 17 OTTOBRE 2021




Il fatto

Capri, panetterie vendevano anche i dolci: tutti chiusi

Intervento della polizia nei tre laboratori dell'isola

di Redazione
Capri, panetterie vendevano anche i dolci: tutti chiusi

Non vendevano solo pane. Producevano anche dolci e prodotti di pasticceria. Chiusi da ieri, non potranno riprendere l'attività per tre giorni. Lo stop per la violazione di uno dei divieti che la Regione Campania, attraverso l’ordinanza 25 del 29 marzo, ha previsto per il contrasto alla diffusione del coronavirus. Così sull’isola di Capri la polizia, intervenuta a seguito di alcune segnalazioni, ha disposto la sospensione per tre giorni delle attività di tre panetterie presenti sul territorio, una a Capri e due ad Anacapri. Per tre giorni, dunque, i tre laboratori di produzione non lavoreranno e sull’isola si potrà consumare solo il pane in arrivo dalla terraferma. E già oggi ci sono difficoltà a reperirlo in salumerie e market dell'isola. 

08-04-2020 14:45:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA