DOMENICA 03 LUGLIO 2022




Il fatto

Caso Donnarumma nella giunta Pannullo, l'addio dell'assessore che fa campagna elettorale per Forza Italia

Ieri l'amministratore ha pubblicato su Fb un post a favore della candidatura di Nello Di Nardo

di Mariella Parmendola
Caso Donnarumma nella giunta Pannullo, l'addio dell'assessore che fa campagna elettorale per Forza Italia

Un caso che si apre e si chiude nell'arco di 24 ore. Una poltrona vuota nella squadra di Pannullo. Un post di campagna elettorale a favore di Forza Italia. Uno dei tanti che compaiono in queste ore a favore dei diversi candidati alla Camera di Berlusconi. Ma a firmarla è l'assessore al bilancio Casimiro Donnarumma, uomo di punta dell'amministrazione Pannullo a marcia Pd. Quanto basta per scatenare un tam tam interno alla giunta di Castellammare, tutta impegnata per fare campagna elettorale ai due candidati del partito di Renzi Manniello e Somma. Un pugno nell'occhio, quindi, la condivisione di Donnarumma sul social che chiede ai suoi amici di Fb di votare per Nello Di Nardo, schierato alla Camera nel listino per Forza Italia. Quanto basta per chiedere le sue dimissioni. Se in giornata non arriveranno sulla scrivania del sindaco, sarà lo stesso Pannullo a revocargli l'incarico. Anche se quel post è rimasto sulla sua bacheca non più di trenta minuti. Del resto che l'ala di Area Civica, che ha indicato Donnarumma, sia vicinissima a Di Nardo è noto a tutti. Un primo caso ha riguardato il vicesindaco Pesenti che, all'indomani del suo incarico, si è presentato alla convention di Berlusconi a Capri. Ora la poltrona di Donnarumma è destinata a restare vuota per un mesetto. Almeno fino a quando il sipario non calerà sulla campagna elettorale. Ma un mese importante per l'approvazione del Bilancio da portare in dirittura d'arrivo per fine marzo. Intanto lo scossone in giunta potrebbe avere conseguenze sulla maggioranza, dove Donnarumma e Pesenti possono contare sul sostegno di Nino Giordano e Selene Duilio. Un effetto che si comprenderà l'otto febbraio quando la maggioranza torna in aula per approvare il provvedimento sulla Reggia di Quisisana.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

01-02-2018 12:06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA