VENERDÌ 22 OTTOBRE 2021




L'iniziativa

Castellammare, a Quisisana si discute di media e gemello digitale

Appuntamento con Maria Pia Rossignaud e Derrick de Kerckhove

di Redazione
Castellammare, a Quisisana si discute di media e gemello digitale

Si discute di innovazione digitale e media al Festival a Quisisana. Domenica 8 agosto alle ore 20 presso la terrazza del Palazzo Reale di Quisisana saranno ospiti a “Quisilegge - Il Festival del Libro a Stabia” Maria Pia Rossignaud e Derrick de Kerckhove. Gli autori del libro “Oltre Orwell. Il gemello digitale” saranno i protagonisti della seconda serata della rassegna letteraria che l’amministrazione comunale ha deciso di realizzare a Castellammare di Stabia e che si articolerà in 12 appuntamenti, tra agosto e settembre, con scrittori di livello nazionale. A moderare la serata sarà il giornalista de Il Mattino Dario Sautto. Maria Pia Rossignaud, giornalista esperta di tecnologie applicate ai media, è fra i venticinque esperti di digitale della Rappresentanza della Commissione europea in Italia, direttrice della prima rivista di cultura digitale italiana “Media Duemila” e vicepresidente dell’Osservatorio TuttiMedia. Derrick de Kerckhove è direttore scientifico di “Media Duemila” dell’Osservatorio TuttiMedia e Visiting Professor al Politecnico di Milano. Ha diretto dal 1983 al 2008 il McLuhan Program in Culture & Technology dell’Università di Toronto. “Il gemello digitale - ha spiegato de Kerkhove - è la nostra vita riprodotta e raccontata dai dati; un “altro noi” completamente trasparente. Essere capaci di gestire questi strumenti per il bene di tutti è indispensabile o finiremo per delegare loro poteri considerevoli, perdendo le capacità che ci rendono esseri umani, come l’intelletto, il giudizio, l’immaginazione? Dobbiamo essere noi a costruire il nostro gemello prima che lo facciano altri”. Sulla terrazza di Palazzo Reale si alterneranno importanti scrittori spaziando dalla saggistica ai racconti, dalle inchieste alle ricerche storiche. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti nel rispetto delle norme sanitarie. Bisogna ricordare che per accedere all’evento sarà necessario possedere la certificazione verde (green pass) come indicato dal decreto legge del 23 luglio 2021. Gli eventi avranno risalto anche sui social network (l’hashtag di riferimento è #QuisileggeStabia): tutte le serate saranno trasmesse in diretta su Facebook sul canale ufficiale dell’Ente.

05-08-2021 11:37:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA