DOMENICA 03 LUGLIO 2022




L'iniziativa

Castellammare, al Museo diocesano una mostra di arte contemporanea

Inaugurata sabato l'esposizione "Riverberi sacri" di Maria Pia Daidone

di Redazione
Castellammare, al Museo diocesano una mostra di arte contemporanea

Il museo diocesano apre all’arte contemporanea con la prima mostra “RIVERBERI SACRI“ dell’artista Maria Pia Daidone. Sarà inaugurata, sabato alle ore 17,30, al museo a Piazza San Giovanni XXIII, con il patrocinio dell’Associazione Nazionale Sociologi –Dipartimento Campania, la mostra, curata dal sociologo e critico d’arte Maurizio Vitiello, intitolata “RIVERBERI SACRI”, con opere recenti dell’artista Maria Pia Daidone. All'inaugurazione previsti i saluti di Egidio di Lorenzo, Direttore del MUDISS e gli interventi di Nicola Caroppo, giornalista e storico dell’arte; Mimmo Condurro, Presidente dell’Associazione Nazionale Sociologi – Dipartimento Campania; Pino Cotarelli, giornalista, redattore di Teatrocult News e Proscenio; Franco Lista, docente UNISOB, architetto e artista; Sergio Mantile, Vice Presidente dell’Associazione Nazionale Sociologi – Dipartimento Campania; Elena Saponaro, docente Fondazione Humaniter e sociologa; Carlo Spina, avvocato ed ecologista. Moderatore: Maurizio Vitiello, sociologo e critico d’arte contemporanea, docente Fondazione Humaniter, Eurios, UNITRE/Vomero - Napoli, Libera Università di Castel Sant’Elmo – Napoli, Responsabile Cultura e Arti Visive dell’Associazione Nazionale Sociologi – Dipartimento Campania. La mostra resterà aperta sino sabato 19 ottobre 2019; orario: lunedì: 9.00-13.00, mercoledì 9.00-13.00/16.00-20.00; sabato. 9.00-13.00/16.00-20.00.
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

19-09-2019 08:54:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA