MERCOLEDÌ 26 FEBBRAIO 2020
Il fatto

Castellammare, al via le assunzioni: 21 posti al comune

Pubblicato il bando, un mese di tempo per le domande

di redazione
Castellammare, al via le assunzioni: 21 posti al comune
Al via il concorso per assumere 21 dipendenti al comune di Castellammare. Pubblicato il bando atteso dal mese di dicembre. Da oggi un mese di tempo per presentare la domanda. Intervenuta due volte l'amministrazione Cimmino ha abolito la soglia di età dei 45 anni e corretto l'errore sui titoli di studio. Il concorso si svilupperà in tre fasi e prevede una prova preselettiva, da effettuare una volta verificato che il numero delle domande sia superiore a 300, una prova selettiva scritta suddivisa in due test e una prova orale. Le domande dovranno essere presentate entro il termine perentorio di 30 giorni dalla pubblicazione del bando. Dice il sindaco Cimmino: "Una svolta storica per Castellammare. È stato pubblicato oggi il bando di concorso pubblico per la selezione di 21 figure professionali a tempo pieno e indeterminato presso il Comune di Castellammare di Stabia. Da decenni non si svolgeva un concorso per assumere dipendenti presso la pubblica amministrazione nella nostra città. Ma adesso per tanti cittadini si presenta un’opportunità davvero ghiotta per cimentarsi in una sfida che avverrà esclusivamente sul terreno del merito e della competenza. Il reclutamento del personale riguarderà 7 profili professionali, ripartiti secondo la seguente suddivisione: -7 istruttori amministrativi, profilo professionale C1; -1 istruttore direttivo amministrativo, profilo professionale D1; -1 istruttore contabile, profilo professionale C1; -1 istruttore direttivo contabile, profilo professionale D1; -5 istruttori tecnici, profilo professionale C1; -4 istruttori direttivi tecnici, profilo professionale D1; -2 istruttori informatici, profilo professionale C1". È probabile che il comune affidi ad una società esterna il concorso per il quale è prevista una grande partecipazione. Enfatici i toni utilizzati dal primo cittadino: "Il concorso si svilupperà in tre fasi e prevede una prova preselettiva, da effettuare una volta verificato che il numero delle domande sia superiore a 300, una prova selettiva scritta suddivisa in due test e una prova orale. Le domande dovranno essere presentate entro il termine perentorio di 30 giorni dalla pubblicazione del bando. Questo è un giorno memorabile per Castellammare, un momento atteso da tutti i cittadini, al punto che da settimane siamo subissati di richieste relative alla pubblicazione del bando e alle modalità di presentazione della domanda. Ci attendiamo una partecipazione ampia ad un concorso che produrrà un ricambio essenziale per il buon funzionamento di una macchina comunale ormai obsoleta e lenta a causa della carenza di personale. Le nuove assunzioni daranno ossigeno a settori che languono da troppi anni e che necessitano di una svolta. La svolta che la nostra amministrazione comunale ha deciso di imprimere alla città. La svolta che avevamo promesso in campagna elettorale, rispettando gli impegni che ci eravamo prefissi con i cittadini. La svolta che le passate amministrazioni non hanno saputo mettere in campo, facendo piombare Castellammare nel baratro. La svolta che imprimeremo alla macchina comunale lanciando un segnale di speranza agli stabiesi e a tutti quelli che nutrono l’ambizione di essere assunti a tempo indeterminato nella pubblica amministrazione".
22-01-2019 16:29:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO