VENERDÌ 22 OTTOBRE 2021




L'appuntamento

Castellammare, allo Zecchino d'oro la canzone di Spera è quinta e conquista il pubblico dei più piccoli

L'autore stabiese richiama il suo testo: 'Salutare è salutare, speriamo di poterlo fare con un bacio'

di Redazione
Castellammare, allo Zecchino d'oro la canzone di Spera è quinta e conquista il pubblico dei più piccoli

Abituato ai riflettori dello Zecchino d'oro, l'autore stabiese Carmine Spera colleziona una nuova partecipazione di successo. La sua canzone, nell'edizione che è stata trasmessa ieri pomeriggio a Rai 1, è quinta. E soprattutto conquista il pubblico dei più piccoli, durante la trasmissione condotta da Carlo Conti. Il suo brano è stato cantato con bravura e simpatia dalla piccola Laura Calbi, otto anni, di Matera. 

Un appuntamento diverso da quello delle precedenti edizioni. Quest'anno per recuperare lo show di dicembre 2020, rinviato a causa dell'emergenza Covid, tutto si è concentrato nella trasmissione di ieri. "E' stato realizzato in due studi, perché il rispetto delle distanze e delle norme Covid non inficiasse in alcun modo la ricchezza e la qualità della manifestazione, e direi che ci siamo riusciti alla grande", commenta il direttore artistico, Carlo Conti. E Mara Venieri conferma: "Abbiamo curato tutto nei minimi dettagli, in entrambi gli studi, come sempre ma più di sempre, per regalare ai bambini e alle famiglie un pomeriggio di vera spensieratezza e divertimento".

Questa mattina commenta l'artista: "Salutare è salutare è quinta! Come la quinta di Beethoven! Un successo. Che dire? Torno a casa portando con me un'altra esperienza indimenticabile. Se dovessi dire cosa ricorderò del 63' direi lo sguardo di Laura quando ci siamo lasciat. Io le ho chiesto: "Sembra che tu voglia dirmi qualcosa " Non mi ha risposto ma è come volesse chiedere: "Ma ora è finito tutto? Non ci vedremo più? " Ha le sue ragione Laura, quello che sembra Lo Zecchino più corto in realtà è stato il più lungo e dalla primavera scorsa che viviamo sensazioni ed emozioni diverse. E sicuramente ci rivedremo nel frattempo abbiamo spiegato al nostro paese che Salutare è salutare e tra poco possiamo farlo con un bacio due o tre". 

31-05-2021 09:37:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA