SABATO 13 AGOSTO 2022




Il fatto

Castellammare, aveva 250 auto di proprietà: aperta un'inchiesta

Stabiese nei guai dopo un controllo su una vettura usata da un disagiato

di Redazione
Castellammare, aveva 250 auto di proprietà: aperta un'inchiesta

Aveva 250 auto di proprietà. Nei guai uno stabiese, residente al Nord, su cui è stata aperta un'inchiesta. Le indagini sono partite da un controllo effettuato su una vettura parcheggiata a fianco al cinema Montil a Castellammare. I vigili urbani sono intervenuti a via Bonito dopo una segnalazione per un'emergenza ambientale. Una persona disagiata utilizzava l'auto come fosse una sua seconda dimora e l'aveva, nel tempo, riempita di vestiti e rifiuti.

Arrivati sul posto gli agenti del nucleo di polizia ambientale, diretti dal comandante Bisogni, hanno fatto l'incredibile scoperta. Lo stabiese è già indagato per intestazione fittizia di veicoli. Molto probabilemente chi voleva uno sconto sull'assicurazione si rivolgeva a lui, che aveva trovato il modo di fare della truffa una professione. Nel frattempo da verifiche è risultato che la vettura era gravata da provvedimento di sequestro proprio per intestazione fittizia.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

30-06-2022 14:41:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA