MERCOLEDÌ 19 FEBBRAIO 2020
Il fatto

Castellammare, blindato il Savorito e controlli in tutta la città: scattano perquisizioni e arresti

Operazione "Alto Impatto" nel quartiere del falò della vergogna

di redazione
Castellammare, blindato il Savorito e controlli in tutta la città: scattano perquisizioni e arresti

Blindato il quartiere Savorito. Controlli delle forze dell'ordine dalla periferia al centro di Castellammare. Per alcune ore intervento coordinato tra polizia, carabinieri e guardia di Finanza nel quartiere del falò con le minacce di morte ai pentiti. A lungo un elicottero ha sorvolato la zona, mentre pattuglie controllavano i passanti. Scattate anche le perquisizioni nelle case dei sospettati tra le palazzine popolari tra Moscarella e l'Aranciata Faito. Trenta le case di persone con precedenti per reati di spaccio in quella che è ritenuta una delle piazze principali delle provincia di Napoli per la vendita di droga. Effettuati i primi arresti, una decina le persone fermate. E' presto per fare un bilancio dell'operazione coordinata cominciata alle due di oggi pomeriggio. Coinvolti cento uomini delle forze dell'ordine. I controlli si sono estesi anche ai Monti Lattari dove si cercano da giorni i latitanti sfuggiti agli arresti di camorra scattati il 5 dicembre. 

21-12-2018 17:01:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO