LUNEDÌ 17 FEBBRAIO 2020
Il fatto

Castellammare, ditte chiamate dal comune d'urgenza Nastelli: 'Sospetti sui tempi e i modi di un appalto'

Il capogruppo di Uniti per Stabia: 'Serve una rotazione tra le imprese'

di redazione
Castellammare, ditte chiamate dal comune d'urgenza Nastelli: 'Sospetti sui tempi e i modi di un appalto'
Lavori d'urgenza con il comune di Castellammare che chiama le imprese direttamente. Sospetti su un appalto per un'opera emersi in consiglio comunale sul viale della Reggia di Quisisana. Chiede maggiore trasparenza Giovanni Nastelli. Il capogruppo di Uniti per Stabia: "Si attivi una short list per i lavori di somma urgenza, utilizzando il principio della rotazione tra le imprese per l’esecuzione dei lavori. L'art 163 del D. Lgs 50/2016 prevede il ricorso all'istituto di somma urgenza in caso di calamità naturale per l'esecuzione dei lavori, che possono essere affidati anche in forma diretta. Tuttavia sarebbe opportuno da parte dell'amministrazione predisporre una short list di imprese a cui affidare i lavori secondo il principio della rotazione. Ciò andrebbe a sposarsi con il principio delle pari opportunità tra le stesse imprese per l'esecuzione dei lavori e con i canoni della trasparenza che una buona amministrazione deve pur sempre perseguire. In virtù anche di quanto successo per l’affidamento di lavori recenti dove in consiglio comunale al momento della votazione sarebbero emerse delle anomalie rispetto alle tempistiche e alle modalità con cui è stato affidato l’appalto. In virtù di ciò nella piena convinzione che quanto proposto rappresenti punto condivisibile invierò una missiva al Sindaco, all’assessore al ramo e al dirigente di settore per attivare quanto prima tale procedura".
13-01-2020 16:31:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO