DOMENICA 17 NOVEMBRE 2019
Il fatto

Castellammare, due rapine in tre giorni: condannato il figlio del ras dei D'Alessandro

Catel Manuel Spagnuolo dovrà scontare tre anni e sei mesi

di redazione
Castellammare, due rapine in tre giorni: condannato il figlio del ras dei D'Alessandro

Due rapine in meno di tre giorni. Condannato per due raid con cui aveva diffuso il terrore tra Castellammare e Gragnano. Armato di pistola, in 72 ore, aveva minacciato due commercianti per farsi consegnare i soldi dell'incasso. A novembre scorso Catello Manuel Spagnuolo era stato arrestato per avere rapinato prima una tabaccheria nel centro stabiese, a via Regina Margherita, e poi un'agenzia di scommesse a via Madonna delle Grazie alla periferia di Gragnano. La prima volta aveva portato via ottocento euro, la seconda duemila. In entrambi i casi il giovane aveva minacciato le sue vittime con una pistola. Per i due raid è stato condannato a tre anni e sei mesi, mentre il pm della Procura di Torre Annunziata, Rosa Annunziata, aveva chiesto una condanna a 5 anni e 8 mesi come scrive il quotidiano Metropolis. Il giovane, figlio di un ras dei D'Alessandro, era stato arrestato dopo una caccia di 24 ore e prelevato nella sua casa, nel quartiere roccaforte della cosca. Ora chiuso il processo dovrà scontare i suoi conti con la giustizia. 

26-05-2019 20:43:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO