DOMENICA 05 DICEMBRE 2021




Il fatto

Castellammare, falsi incidenti per truffare l'assicurazione: in tre nei guai

Scoperti due casi a Napoli e Sant'Antonio Abate

di Redazione
Castellammare, falsi incidenti per truffare l'assicurazione: in tre nei guai

Truffe all'assicurazione simulando incidenti mai avvenuti tra Napoli e Sant'Antonio Abate. Nei guai tre persone di Castellammare e Gragnano. I Carabinieri della Stazione di Villa Castelli, al termine di attività di indagine scaturita dalle querele presentate dal legale di una compagnia assicurativa con sede a Roma, hanno denunciato in stato di libertà tre persone, per il reato di fraudolento danneggiamento di beni assicurati. Un 25enne residente a Castellammare di Stabia; un 39enne residente a Gragnano; un 28enne residente a Napoli. Dalle verifiche effettuate dall’Arma, è emerso che il 25enne e il 39enne hanno simulato un incidente a Sant’Antonio Abate il 26 settembre 2018, mentre il 39enne ha simulato un altro accaduto in Napoli il 14 febbraio 2019, per entrambi gli incidenti sono stati richiesti risarcimenti alla compagnia assicurativa.

19-09-2019 15:14:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA