MARTEDÌ 22 OTTOBRE 2019
Il fatto

Castellammare, i veleni dei rifiuti a mare e nel fiume Sarno

Sversamenti dai camion di raccolta a via Fondo d'Orto e sul porto

di redazione
Castellammare, i veleni dei rifiuti a mare e nel fiume Sarno
Veleni che dai camion di raccolta finiscono in mare e nel fiume Sarno. Un'emergenza nella raccolta che ha comportato effetti sul versante ambientale. Prima la denuncia degli abitanti di periferia che hanno protestato per i camion pieni di immondizia lasciati a lungo in sosta nel deposito della Am Tecnology. Una permanenza che come dimostrano foto e video ha determinato la fuoriuscita di veleno, tecnicamente si definisce percolato, nel terreno e nel fiume Sarno. Poi i camion in sul porto che questa volta sono stati segnalati dal capogruppo di sinistra Tonino Scala. Il consigliere di opposizione chiede al sindaco spiegazioni: "È vero che questo rivolo che scende nel Sarno è alimentato dal sito, isola ecologica, di via Fondo d'Orto? È vero che quest'emergenza, creata così come ci ha detto in commissione il dirigente del settore da AmT, oltre a creare disagi in città sta contribuendo ad inquinare anche il Sarno? Ci auguriamo che il sindaco possa chiarire in tempi brevi e rimediare facendo pagare all'azienda l'enorme peso e il costo ambientale che la città e i cittadini della zona, in un silenzio assordante, stanno pagando, ma tutto ciò non basta. Sa sindaco che ogni giorno litri di percolato vanno a finire direttamente in mare? Dove? Sul molo, come si evince dalle foto che alleghiamo alla presente. Vero per le aree portuali la raccolta è affidata alla Sepna, società scelta dall'autorità portuale, ma possibile che i cassoni debbano stare lì sul molo con il percolato che va a finire direttamente a mare? Ma questo è il modo con cui l'Autorità portuale di Napoli tratta Castellammare? Visto che raccoglie anche i rifiuti nell'area demaniale, lei è soddisfatto del servizio che offre a coloro i quali vivono sotto l'aspetto turistico commerciale quell'area? Parliamo di turismo solo per riempirci la bocca? Mi auguro che lei sindaco sappia far valere il peso dei quasi 66mila cittadini che rappresenta:.
12-07-2019 12:31:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO