MARTEDÌ 24 NOVEMBRE 2020




Il caso

Castellammare, il Covid supera quota 500 Cimmino: 'Test a tutti gli stabiesi'

È emergenza posti letto, i positivi sono 520

di Redazione
Castellammare, il Covid supera quota 500 Cimmino: 'Test a tutti gli stabiesi'

Castellammare supera i 500 positivi. Travolta una quota anche psicologica, che ha visto il virus non concedere mai una tregua alla città ormai da settimane. Sono 40 i nuovi positivi comunicati oggi dall'Asl. In quarantena stabiesi di ogni età e in ogni quartiere, molto più alto ma non definito il numero di persone in attesa di tampone. La preoccupazione maggiore riguarda i posti letto in ospedale. In difficoltà il pronto soccorso di Vico, bloccati i ricoveri al Covid Hospital di Bosco, con una situazione a Castellammare alla paralisi da domenica. Difficile nelle ultime ore trovare un posto letto libero sia per i pazienti Covid che per i malati con altre patologie. Scrive il sindaco Cimmino: "Altri 40 cittadini positivi al Covid-19 e 11 guariti a Castellammare di Stabia. Sono questi i numeri che ci ha comunicato oggi la Protezione Civile della Regione Campania. Numeri in linea con i dati di queste settimane sul territorio regionale e nazionale. Numeri che mi preoccupano e che impongono la massima cautela e un rispetto rigoroso delle regole. Ora è necessario più che mai che la Regione dia seguito alle mie richieste, attivando uno screening a tappeto per i cittadini e garantendo esiti più rapidi per i tamponi, e che il Governo assicuri risorse e uomini per un controllo capillare del territorio. Sono in costante contatto con l’Asl e la Regione Campania per tutte le misure da mettere in campo per la tutela della salute dei miei cittadini. Stiamo vivendo una fase critica, ma abbiamo il dovere di abbassare questi numeri. Ed io continuerò a lavorare in prima linea, giorno e notte, per la mia città".

31-10-2020 18:16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA