LUNEDÌ 29 NOVEMBRE 2021




Il fatto

Castellammare, il Menti si prepara alle Universiadi: al via i lavori

Stanziati 250 mila euro per il restyling dei servizi e degli spogliatoi

di Redazione
Castellammare, il Menti si prepara alle Universiadi: al via i lavori

Lo stadio di Castellammare si prepara alle Universiadi. Al via i lavori con i 250 mila euro di finanziamenti della Regione Campania. L’area sottostante alle tribune del "Romeo Menti" sarà rimessa a nuovo, infatti, con 250mila euro derivanti dal Fondo di Sviluppo e Coesione per le Universiadi 2019. Alla presenza del funzionario dell’Agenzia Regionale delle Universiadi, è stato approntato il verbale di consegna dei lavori per la manutenzione agli spogliatoi dell’impianto sportivo, un intervento che dovrà concludersi entro la metà di aprile senza minimamente intaccare il regolare svolgimento delle partite di campionato della Juve Stabia. I lavori riguarderanno il miglioramento e la rifunzionalizzazione dello spogliatoio, della sala medica, della sala antidoping e del corridoio principale posti al piano terra dell’impianto sportivo. Un locale di primo soccorso sarà presente lungo le vie di accesso agli spogliatoi, in modo tale da poter disporre di un accesso agevole sia dallo spazio di attività sia dall’esterno dell’impianto. La progettazione di una nuova sala medica consentirà di rispondere ai requisiti del Coni e alla necessità di dotare tale spazio di un servizio igienico per diversamente abili. La sala antidoping, inoltre, sarà integrata con una sala d’attesa accanto a una sala prelievi dotata di ulteriori servizi. L’installazione di nuovi infissi esterni ed interni, invece, consentirà di incrementare il comfort degli ambienti in termini di temperatura e umidità. La pavimentazione esistente non sarà rimossa, ma ad essa sarà sovrapposto un nuovo pavimento vinilico. Tutte le superfici del corridoio saranno ritinteggiate per aumentare la percezione di pulizia e di decoro, mentre le uniche lavorazioni esterne interesseranno i giunti della tribuna scoperta che incide sul corridoio principale e sugli spogliatoi, dove una nuova sigillatura eviterà il ripetersi di episodi di infiltrazione di acque meteoriche. Sarà realizzato anche un impianto di climatizzazione ed è prevista anche la messa in sicurezza dei giunti sulle tribune, che saranno dotate di un impianto wifi. -

08-01-2019 17:42:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA