DOMENICA 01 AGOSTO 2021




Il fatto

Castellammare in tilt: stop per i lavori al ponte del San Marco, altra mattinata nera per turisti e pendolari

Traffico paralizzato anche oggi sul raccordo, più di un'ora per uscire o entrare dalla città

di Redazione
Castellammare in tilt: stop per i lavori al ponte del San Marco, altra mattinata nera per turisti e pendolari

Secondo giorno, seconda odissea per pendolari e turisti costretti a percorrere la Statale sorrentina per raggiungere Napoli e Sorrento. Se va meglio per chi si muove presto in mattinata, la situazione peggiora nell'ora di punta. Dopo la chiusura per i lavori del Ponte del San Marco, è scattato ieri mattina il piano traffico alternativo. Costretti a passare per Castellammare gli automobilisti diretti a Sorrento, ma l'ingorgo, per due giorni di seguito, è scattato per tutti anche per chi era diretto verso Napoli. A farne di più le spese sono gli stabiesi e i commercianti del centro cittadino, presi d'assalto da scooter e auto nella fascia oraria dalle nove alle dodici. Questa mattina coda di più di un'ora sul raccordo per entrare a Castellammare. Nel piano preparato in Prefettura, con la collaborazione degli altri comuni, anche l'arrivo di dieci vigili urbani in aiuto dalle altre città. Situazione destinata a migliorare nei prossimi giorni, l'attuale dispositivo durerà fino al 12 ottobre poi con subentreranno modifiche relative alla prosecuzione del cantiere che dovrebbe per tre mesi determinare l'emergenza viabilità. 

18-09-2018 16:33:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA