SABATO 23 OTTOBRE 2021




L'iniziativa

Castellammare, la storia di un amore in "Napoli la Città del calcio"

Alla presentazione del libro di Paolo Trapani esperti, tifosi e Gennaro Iezzo

di Redazione
Castellammare, la storia di un amore in

"Se lo chiedete a un napoletano, vi dirà che una delle gioie più grandi è tifare insieme ai suoi concittadini per la squadra, per il Napoli. Dalla sua nascita a oggi, dai giocatori che sono diventati una bandiera alle persone che hanno dedicato una vita al club, dalle piccole grandi storie sulle gradinate del San Paolo alle tifoserie organizzate e agli striscioni più emblematici, aneddoti, racconti, grandi match e grandi sogni realizzati. Questo libro racconta la storia di un amore: quella tra Napoli e la sua squadra di calcio che, vada come vada la partita, è sempre a lieto fine". Di tutto questo se ne parlerà oggi, alle ore 18,30 al Gran Caffè Napoli, con la presentazione del libro NAPOLI LA CITTÀ DEL CALCIO, una squadra, una maglia un popolo del giornalista Paolo Trapani. Ne discuteranno con l’autore Lello Radice, Vicesindaco e Assessore alla Cultura e Spettacolo del Comune di Castellammare di Stabia, Alfonso Longobardi, Vicepresidente della Commissione Bilancio del Consiglio Regionale Campania, Alfonso Giarletta, Event Manager dell’Associazione Meridiani, Angelo Esposito, Presidente dell’Associazione Ingegneri del Comprensorio Stabiese, Salvatore Carmando, massaggiatore storico della squadra di calcio del Napoli di Maradona, Gianni Improta, già calciatore del Napoli e attuale "Club Manager" della Juve Stabia e Gennaro Iezzo, allenatore di calcio ed ex portiere del Napoli. Previsto l’intervento del giornalista Rai e Vicepresidente Ussi Gianfranco Coppola. L’evento si inserisce nella rassegna culturale #unlibroperamico edita dall’Associazione Meridiani che ha come scopo promuovere e realizzare progetti con finalità culturali e sociali non solo sul territorio regionale, ma anche nazionale riuscendo ad essere un punto di incontro e di collaborazione per una vasta rete di Istituzioni, Enti pubblici, Ordini professionali e di cittadini attivi sul territorio. Diverse sono le tematiche che l’Associazione affronta attraverso i propri progetti: dalla già nota campagna di prevenzione e sensibilizzazione sulla guida sicura e contro lo stato di ebbrezza, denominata Sii Saggio, Guida Sicuro, rivolta ai giovani in età scolare delle scuole medie inferiori e superiori della Campania, alla rassegna nazionale dell’editoria Un libro sotto le stelle, dove esponenti del mondo della cultura, del giornalismo, dello sport, della politica, delle Forze Armate si incontrano per discutere insieme e presentare al pubblico i loro lavori e le loro riflessioni. Attraverso queste attività, che coinvolgono direttamente influencer, giornalisti, professori, politici e autori rilevanti, Meridiani prova a dare agli interlocutori una chiave di lettura ai difficili temi culturali e di attualità che oggi troviamo nei vari canali d’informazione, nel web e soprattutto sui socialnetwork. E’ convinzione dell’Associazione Meridiani che comprendere gli strumenti dell’informazione ed acquisire una buona conoscenza del mondo dei Social possa rappresentare il primo passo per delineare meglio il contesto che ci circonda e di delineare meglio l’ambito della comunicazione e le attività del lavoro giornalistico.

10-01-2019 10:00:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA