MERCOLEDÌ 20 GENNAIO 2021




Il fatto

Castellammare, la storia di una mamma coraggio: 'Teresa B' un libro per non dimenticare

Incontro, oggi pomeriggio, con l'autore Carlo Spagna, il procuratore Riello e la presidente del Cif Fiorella Girace

di Redazione
Castellammare, la storia di una mamma coraggio: 'Teresa B' un libro per non dimenticare

Un libro per non dimenticare. La storia di Teresa, mamma uccisa per avere denunciato il pedofilo che aveva insidiato la figlia di appena 13 anni, raccontata dal giudice Carlo Spagna. Di "Teresa B" si parlerà, oggi pomeriggio 28 febbraio, al Circolo della legalità a Castellammare. L'incontro, dedicato alla presentazione del libro in cui si racconta la terribile storia dell'omicidio della mamma di Portici, sarà moderato dalla presidente del Cif Fiorella Girace. Con l'autore, Carlo Spagna, che quella storia l'ha conosciuta da magistrato estensore della sentenza e l'ha rielaborata in uno spaccato della nostra società, ne parleranno l'avvocato, Maurizio Capozzi, e il procuratore della Repubblica della Corte d'Appello di Napoli Luigi Riello. Un libro da leggere per riflettere sul tema fin troppo attuale della violenza sulle donne. Spiega Carlo Spagna: "Non so se vi ha contribuito anche il mio libro, ma posso annunciare che il Comitato tecnico al ministero dell'Interno ha avviato la procedura per riconoscere un risarcimento alle figlie di Teresa Buonocore". L'appuntamento oggi pomeriggio è per le 18.

28-02-2020 11:21:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA