DOMENICA 23 GENNAIO 2022




Il fatto

Castellammare, le Ferrovie dello Stato cancellano dei treni a Torre. Scala: "Sempre più difficile raggiungere la nostra città"

Mobilitazione del comitato dei pendolari, il capogruppo a Cimmino: "Intervieni tu"

di Redazione
Castellammare, le Ferrovie dello Stato cancellano dei treni a Torre. Scala:

Cancellati dei treni sulla linea che porta a Torre Annunziata. Le Ferrovie dello Stato tagliano delle tratte, rendendo sempre più difficile partire o arrivare a Castellammare. Senza la fermata a Torre saltano le coincidenze di treni e pullman presi dai pendolari per raggiungere con le Fs Castellammare. Sul caso interviene il capogruppo consiliare di opposizione, Tonino Scala in prima linea nella difesa della stazione delle Fs di Castellammare sempre a rischio chiusura. "Siamo alle solite credo che sia giunto il momento di dire basta. Da un lato si parla di rispetto dell'ambiente dall'altro si prova non più a tagliare tratte ma a renderle inutili. È l'annosa storia della tratta ferroviaria Castellammare-Torre Annunziata che vede altro ridimensionamento con la cancellazione della fermata di Torre per alcuni treni provenienti da Napoli e da Salerno. Tale cancellazione di fatto rende vano il raggiungimento da Castellammare a Napoli per mancanza di coincidenza". Scala chiede al sindaco Cimmino di intervenire: "Questa mattina il nutrito comitato di pendolari che utilizza lo storico treno hanno scritto alla Regione, chiedo analogo intervento al Sindaco visto che in più di una circostanza ha mostrato la volontà di tenere in vita e di incrementare il trasporto pubblico su questa tratta". Per il comitato dei pendolari le modifiche introdotte da Trenitalia rendono difficile raggiungere Napoli nelle ore della mattina e praticamente impossibile il rientro nella fascia serale.

20-09-2019 09:42:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA