SABATO 29 GENNAIO 2022




Il fatto

Castellammare, luci di Natale accese alla vigilia dell'Immacolata: stanziati 150 mila euro

Incerto il programma sulla notte di Capodanno

di Redazione
Castellammare, luci di Natale accese alla vigilia dell'Immacolata: stanziati 150 mila euro

A Castellammare il Natale si accenderà alla vigilia dell'Immacolata. Corsa contro il tempo dell'Amministrazione Cimmino in ritardo rispetto alle altre città, che hanno già illuminato strade e piazze. Stanziati 150 mila euro per allestire il lungomare e i luoghi simbolo, come la piazza del Comune eil tradizionale albero in villa comunale. L'unica cosa che si conosce già riguarda il tema assegnato al Natale 2021 che si ispirerà ai personaggi della Disney, tra cui non mancherà Topolino il più noto di tutti. La cerimonia dell'accensione fissata il 7 dicembre, in concomitanza con il concerto di Antonello Venditti sulla spiaggia. Si cominciano, quindi a definire i contorni del programma delle festività Natalizie, anche se manca ancora il calendario definitivo. 

Tre gli spettacoli dei fuochi di artificio in programma, uno a mare e due sull’arenile. Costo dell’operazione: 70mila euro per coprire tre date il 7 dicembre, la notte di Capodanno e il 19 gennaio per San Catello. Non si sa ancora, invece, se per il 31 dicembre ci sarà l'appuntamento in piazza per attendere insieme il 2022, come avverrà a Napoli o Sorrento. Facendo un primo bilancio della spesa complessiva, ci si aggira al momento sui 400 mila euro di budget. 

Mancano ancora dei pezzi del mosaico e soprattutto bisogna fare in fretta, visti i ritardi già accumulati fino ad oggi. 

30-11-2021 15:47:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA