MERCOLEDÌ 26 FEBBRAIO 2020
Il fatto

Castellammare lungomare a piedi, centro preso d'assalto: scooter sfrecciano sul marciapiede

Chiuso Corso Garbaldi, traffico impazzito da via Roma a Piazza Unità d'Italia

di redazione
Castellammare lungomare a piedi, centro preso d'assalto: scooter sfrecciano sul marciapiede
Scooter sui marciapiedi. Teppisti alla guida di motorini che sfrecciano tra le famiglie a passeggio, come comoda via di uscita alla lunga coda di auto che partiva da Piazza Ferrovia e arrivava fino alla Cassa Armonica. La prima prova è andata. Lungomare senza auto e scooter per cinque ore. Dalle 19 a mezzanotte si è camminato solo a piedi fino alla Villa comunale. Ma nella prima domenica di isola pedonale il traffico è impazzito nel centro cittadino. Lunghe fila di auto si sono create sin dalle prime ore della sera. Al solito traffico della domenica si è aggiunto l'inevitabile effetto dello stop su corso Garibaldi. Un provvedimento assunto dal sindaco Cimmino che durerà, in via sperimentale, fino al 16 settembre. Ma al traffico si aggiunge l'incivilta' che rischia di creare incidenti. Un video di Sos Stabia riprende scooter che sfrecciano sul marciapiede a via Catello Fusco. Una scena già vista, ma che ieri si è tradotta in una vera e propria invasione. Nessun controllo per chi ha trasgredito, i vigili urbani erano tutti di pattuglia sul fronte lungomare. Una prima prova dello stop che va sicuramente migliorata.
06-08-2018 09:56:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO