VENERDÌ 06 DICEMBRE 2019
Il fatto

Castellammare, maxi sequestro in un ristorante: sigilli e cibi requisiti

Controlli dei Nas in un locale alle Fontanelle

di redazione
Castellammare, maxi sequestro in un ristorante: sigilli e cibi requisiti
Maxi sequestro di carne e formaggi in un ristorante alla periferia di Castellammare. Continuano i controlli in bar e locali nella provincia di Napoli, molte le operazioni dei Nas nel contrasto alle frodi alimentari nel Napoletano. I Carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazione di Napoli hanno effettuato dei controlli all’interno di un ristorante nella periferia di Castellammare di Stabia, in via Fontanelle. Dagli accertamenti sarebbe emerso che il locale non era fornito di un deposito di alimenti conforme alle normative. I Nas hanno poi disposto i sigilli alle tre celle frigorifere installate all’interno di un locale privo di requisiti igienico – sanitari e strutturali. Durante l’operazione, inoltre, sono stati rinvenuti e sequestrati 130 chili di prodotti ittici, carnei e caseari, sprovvisti di documentazione e tracciabilità.
11-05-2019 23:23:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO