VENERDÌ 13 DICEMBRE 2019
Il personaggio

Castellammare, morto il notaio D'Orsi sindaco della Dc: a lungo al governo della città

I funerali dell'ex amministratore domani, il primo cittadino Cimmino: "Un uomo che ha scritto pagine di storia"

di redazione
Castellammare, morto il notaio D'Orsi sindaco della Dc: a lungo al governo della città

Sindaco della Democrazia Cristiana a Castellammare negli anni della guerra fredda, quando lo scontro era con i comunisti. Notaio tra i più noti in città è morto oggi  Francesco Saverio D’Orsi. I funerali domani mattina alle nove nella chiesa del Carmine. D'Orsi è stato sindaco di Castellammare di Stabia negli anni compresi tra il 1962 e il 1970 e tra il 1982 e il 1988. Ma D'Orsi è stato un politico influente nel partito di Moro anche nelle fasi in cui non ha governato e a lungo vicino all'ex ministro Antonio Gava. Nella storia della città quello che ha governato più a lungo l’amministrazione comunale nel secondo dopoguerra, guidandola negli anni della ripresa economica post bellica e della ricostruzione a seguito del terremoto del 1980. Il ricordo in un post su Fb dell'attuale sindaco Gaetano Cimmino: "Si stringono intorno al lutto che ha colpito la famiglia del notaio D’Orsi, un uomo che ha scritto pagine importanti di storia della nostra città".

23-02-2019 17:36:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO