MARTEDÌ 26 MAGGIO 2020
Il fatto

Castellammare nel caos, il sindaco Cimmino: "All'Immacolata stop ai lavori al Ponte del San Marco"

Prefettura e Anas ignorano la precedente richiesta: "Ora motivi di ordine pubblico"

di Redazione
Castellammare nel caos, il sindaco Cimmino:

Questa volta i toni sono duri e la motivazione forte. Il sindaco Cimmino chiede lo stop dei lavori al Ponte del San Marco per il 7 e l'8 dicembre. Nel ponte dell'Immacolata il caos e il traffico a Castellammare potrebbero produrre effetti negativi sullo svolgimento dell'ordine pubblico e in caso di soccorso per l'accensione dei falò e gli eventi previsti a Castellammare durante il fine settimana di festa. L'irrigidimento della posizione, dopo che la prima richiesta dell'amministrazione di centrodestra, avvenuta a novembre, è caduta nel nulla. Indirizzata alla prefettura e all'Anas, la lettera chiedeva la sospensione dell'opera di manutenzione dal 1 dicembre al 7 gennaio. Arrivata la scadenza, però, non è arrivata nessuna risposta. Questa volta Cimmino archivia i toni concilianti e ripassa all'attacco. "Fino ad oggi ho ricevuto solo un laconico rinvio dalla prefettura all'Anas" scrive nel testo in cui chiede l'apertura del viadotto dai due sensi di marcia, tra vigilia e Immacolata, per permettere operazioni di soccorso laddove risultassero necessarie. Un inasprimento dei toni, in attesa di una replica. Sperando che arrivi.

03-12-2018 18:18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA