SABATO 13 AGOSTO 2022




La promessa

Castellammare, ordinati dal Vescovo Mons. Alfano quattro nuovi diaconi

Alla celebrazione presente anche Mons. Francesco Beneduce, gesuita, ex Rettore del Pontificio Seminario di Posillipo

di Red
Castellammare, ordinati dal Vescovo Mons. Alfano quattro nuovi diaconi

Valentino Cestaro, Giuseppe Miccio, Alessandro Rosanova e Giacomo Savarese, sono questi i quattro nuovi diaconi che hanno rinnovato la sera del 28 giugno, presenti il Vesvovo Francesco Alfano e mons. Francesco Beneduce,  le loro promesse.
Arrivano da differenti parrocchie, ognuno con la propria storia, ma animati da un unico desiderio: servire Cristo attraverso la relazione con i loro fratelli e le loro sorelle.

Una richiesta di aiuto quella che Mons. Alfano rivolge ai neo diaconi nel corso dell'omelia: "Non sciupate occasioni, carissimi amici, è questo il compito dell'evangelizzazione. Siamo persone in cammino verso la stessa meta, chi ha già ricevuto la buona notizia, deve condividerne la gioia. Date la possibilità a chi ne è privo o l'ha persa, di sperimentare la speranza, aiutate i fratelli a rimettersi in cammino".
Il Vescono Alfano prosegue sottolineando l'importanza del mandato: "È importante essere diaconi anche se per un tempo limitato, la Chiesa ha bisogno di questa ministerialità fondata, radicata e diffusa. Essere diaconi significa lasciarsi trasformare dal vangelo ed aprirsi alla comunità. Non si diventa annunciatori se non insieme agli altri. Siamo servi del Signore, ricordatevelo e ricordatevelo sempre".

Hanno concelabrato la messa una sessantina i sacerdoti, in una concattedrale gremita di presbiteri, diaconi, consacrati/e e laici che ha partecipato con commozione alla gioia dei nuovi diaconi, nonostante il caldo torrido.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

30-06-2022 13:39:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA