VENERDÌ 22 OTTOBRE 2021




Il fatto

Castellammare, parcheggio a due euro all'ora: 'Va revocato'

La protesta di commercianti e opposizione

di Redazione
Castellammare, parcheggio a due euro all'ora: 'Va revocato'

Due euro all'ora. Tanto costerà parcheggiare in centro a Castellammare. Lo stabilisce un atto approvato due giorni fa dall'amministrazione Cimmino. La decisione, che dovrà essere applicata nei prossimi mesi, riguarda l'aumento del costo delle strisce blu dalla seconda ora di sosta in poi. Una misura per disincentivare il traffico nella zona più caotica della città. Ma la scelta provoca il dissenso commercianti. "Siamo preoccupati che chi debba fare shopping vada altrove". "Si dovrebbero creare opportunità per attrarre chi vuole fare acquisti soparttutto durante l'emergenza Covid e non il contrario" ribadiscono i vertici dell'Ascom, che si riservano di studiare la delibera e poi chiedere un incontro con l'amministrazione. 

Per le opposizioni, invece, si tratta di annullare la decisione. Scrive il capogruppo di Italia Viva, Andrea Di Martino: "Strisce blu, incomprensibile l'aumento a 2 euro della tariffa al centro. Davvero non si comprendono i motivi di un aumento a due ero l'ora della tariffa di parcheggio al centro di Castellammare. Un aumento che viene con una gara in scadenza, dopo che si è fatta trascorrere tutta l'Estate, aggrava solo il costo per i cittadini, la longa mano dell'amministrazione Cimmino fa un prelievo dalle economie dei cittadini. Nel frattempo nessuna infrastruttura pubblica è stata realizzata per alleviare il traffico in città e la possibilità di parcheggiare per chi dalla periferia deve recarsi al centro. È un provvedimento penalizzante che va assolutamente revocato".

Dello stesso parere il capogruppo di sinistra, Tonino Scala: "Due euro l'ora per parcheggiare in centro, senza la costruzione di un'alternativa, ovvero un luogo dove poter parcheggiare in modo gratuito, è una tassa incomprensibile. La logica del più ti avvicini al centro più paghi è corretta se crei alternative con parcheggi in zona prospiciente con il potenziamento del servizio pubblico di trasporto, invece, come sempre, si fan cose monche e senza senso. A me sembra la solita cimminata". 

 

24-09-2021 14:52:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA