MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020
Il fatto

Castellammare, pesca vietata al largo del porto: nei guai giovane stabiese

Scoperto dagli uomini della Capitaneria, denunciato e multato

di Redazione
Castellammare, pesca vietata al largo del porto: nei guai giovane stabiese

Pesca vietata al largo del porto di Castellammare. Nel corso dei controlli di polizia marittima e di vigilanza dei tratti di mare del Compartimento Marittimo di Castellammare di Stabia, il personale militare a bordo del Battello Veloce A24 ha proceduto ad individuare e controllare una barca di circa 6 metri condotta da un giovane stabiese che aveva da poco calato una rete, di circa 250 metri, nelle acque antistanti il porto di Castellammare di Stabia. A seguito del controllo il personale militare della Guardia Costiera Stabiese ha provveduto a far salpare l’attrezzo vietato, al sequestro dello stesso e ad elevare la sanzione amministrativa di mille Euro prevista dalla legge.

08-04-2019 10:56:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA