DOMENICA 26 GIUGNO 2022




Il fatto

Castellammare, presepe della Cattedrale restaurato da un gruppo di imprenditori

L'opera da metà dicembre sarà esposta in maniera stabile

di Redazione
Castellammare, presepe della Cattedrale restaurato da un gruppo di imprenditori

Il presepe della Cattedrale da metà dicembre sarà esposto in maniera stabile. Il recupero di una preziosa opera d'arte è il risultato di una collaborazione tra don Antonino, parroco della Cattedrale e un gruppo di imprenditori. Da metà dicembre il presepe verrà collocato, in maniera permanente, all'interno della Sala Capitolare della Concattedrale stabiese. Scrive il sindaco Cimmino sulla sua pagina Fb: "Dopo decenni di abbandono, ritorna a nuova vita il presepe ottocentesco della Concattedrale stabiese. Quasi settanta pezzi, appartenuti alla collezione di monsignor Petagna, sono stati restaurati grazie allo sforzo di Don Antonino e di un gruppo di imprenditori". L'iniziativa sarà presentata giovedì prossimo. Parteciperanno il sindaco Gaetano Cimmino, il parroco della Concattedrale Antonino D'Esposito, Massimiliano Greco, presidente dell'Associazione stabiese dell'arte e del presepe, Giovanni Irollo, amministratore unico Gidal, l'architetto Flavio Morvillo, Maurizio Santoro, amministratore delegato della Banca Stabiese e l'imprenditore Riccardo Scarselli. Modera la conferenza il giornalista Pierluigi Fiorenza. Il presepe della concattedrale deve le sue origini a Francesco Saverio Petagna, il quale possedeva una collezione di pastori, alcuni realizzati da Giuseppe Sammartino, datati tra il XVII e il XVIII secolo e che portò con sé a Castellammare di Stabia dopo essere stato una volta nominato vescovo della diocesi stabiese nel 1850. A questo nucleo originario poi si aggiunsero altri pezzi grazie al lavoro di artigiani che lo hanno arricchito nel tempo. Da dicembre lo si potrà visitare tra le opere della Cattedrale in ogni periodo dell'anno.
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

13-09-2019 12:50:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA