MERCOLEDÌ 25 MAGGIO 2022




Il caso

Castellammare, pronto soccorso al collasso: troppi pazienti

Dopo l'emergenza restano chiusi Vico e Torre del Greco

di Redazione
Castellammare, pronto soccorso al collasso: troppi pazienti

Arrivano tutti a Castellammare. Barelle con pazienti ovunque nel pronto soccorso del San Leonardo. Si chiude la pagina più complicata dell'epidemia Covid, ma resta l'emergenza. In questi giorni boom di ricoveri nel reparto di frontiera dell'ospedale stabiese. In arrivo da tutti i comuni della provincia a sud di Napoli, territorio ampio di un pezzo di Asl Na 3. Stabilita dal direttore generale, Sosto, la riapertura del pronto soccorso del Covid Hospital di Bosco per i pazienti contagiati dal virus, ma resta il problema dell'arrivo a Castellammare della maggior parte dei pazienti con altre patologie. Cancellato dallo scacchiere l'ospedale di Bosco, dedicato ai positivi, restano chiusi i pronto soccorso di Vico Equense e Torre del Greco. Una situazione che determina una forte pressione sull'ospedale stabiese e in una sola sala del reparto si trovano fino a sette pazienti in attesa di assistenza.
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

01-06-2021 19:17:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA