MERCOLEDÌ 05 OTTOBRE 2022




Il fatto

Castellammare, pronto soccorso chiuso muore in attesa: aperta un'inchiesta

Denuncia dei familiari di Mario Buono

di Redazione
Castellammare, pronto soccorso chiuso muore in attesa: aperta un'inchiesta

Morto a 49 anni mentre aspettava di entrare nel Pronto soccorso di Castellammare. Un infarto gli ha fermato il cuore prima che qualcuno lo visitasse. 

Quando sono arrivati i medici nella sala di attesa Mario Buono era già in arresto cardiaco. Portato in ospedale con un dolore all'addome martedì ha trovato la porta sbarrata per un caso Covid all'interno del reparto d'urgenza. Non si poteva entrare. Finita l'emergenza era troppo tardi. I medici hanno provato a rianimarlo con un massaggio cardiaco, ma non c'è stato nulla da fare. La famiglia dello stabiese, originario del quartiere del Cmi, ha denunciato ai carabinieri i ritardi e l'omissione di soccorso.

Aperta un'inchiesta da parte della Procura di Torre Annunziata è stata sequestrata la cartella clinica e la salma è a disposizione dell'Autorità giudiziaria per l'autopsia. Sconvolti i quartieri della periferia nord della città per la sua improvvisa scomparsa. La moglie e figli chiedono di sapere la verità e se poteva essere salvato. 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

22-09-2022 22:11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA