LUNEDÌ 18 NOVEMBRE 2019
L'iniziativa

Castellammare, raccolta differenziata Essere Stabia a Cimmino: "In centro i distributori delle buste"

Denunciati i titolari e il suo assistente di Scafati e del luogo

di redazione
Castellammare, raccolta differenziata Essere Stabia a Cimmino:
Rendere accessibile a tutti i cittadini il ritiro dei sacchetti per la differenziata, arriva la proposta di #EssereStabia. Con la raccolta dei rifiuti "Porta a porta" a Castellammare i cittadini stabiesi hanno diritto ad un kit di buste che periodicamente vengono rilasciate dalla società che gestisce la raccolta, per poter ritirare il kit, i cittadini si devono recare presso l'isola ecologica che è distante alcuni chilometri dal centro cittadino ossia in via Fondo d'Orto. Scrivono i promotori dell'iniziativa: "Questa lontananza scoraggia moltissime persone dal ritiro del proprio kit di cui hanno pieno diritto ricevere perché pagato profumatamente nella bolletta della "tari"! La distribuzione delle buste è affidata alla tecnologia digitale, in quanto è un piccolo dispenser della grandezza di un frigorifero a fare tutto, basta semplicemente infilare il codice fiscale e lui emette il famoso kit, l'unica cosa di cui ha biaogno é dell'alimentazione elettrica e della linea internet. La proposta di EssereStabia rivolta al sindaco all'assessore all'ambiente all'assessore alle politiche sociali ai dirigenti di AMtecnology è quella di accentrare i dispenser istallandoli negli edifici comunali come palazzo Farnese, l'ex pretura e quello a viale libero dorsi in modo da rendere più agevole il ritiro dei sacchetti e soprattutto rendendo accessibile a tutti i cittadini. Ci teniamo a precisare che tale misura non comporta alcun aggravio di spesa per cui è tutta a vantaggio della città".
08-11-2019 19:06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO