VENERDÌ 29 MAGGIO 2020
Il fatto

Castellammare, raid alla Lega Navale: rubati motori dei gommoni

Il direttivo su Fb: "Vergogna, a pagare saranno i bambini"

di Redazione
Castellammare, raid alla Lega Navale: rubati motori dei gommoni

Raid alla Lega Navale a Castellammare. Rubati due motori dai gommoni ormeggiati alla banchina all'Acqua della Madonna, dove l'associazione ha la sede. Denunciato il furto, i carabinieri sono al lavoro per individuare i responsabili, che hanno provocato un danno impedendo la continuità delle attività sportive rivolte ai bambini. Molte le iniziative anche con i ragazzi delle scuole promosse durante l'anno. Dura la posizione del consiglio direttivo della Lega Navale: "Nella notte tra il 22 e il 23 gennaio due ladri hanno ben pensato di alleggerire la nostra sezione dei 2 motori fuoribordo dei nostri gommoni. La denuncia è stata fatta, come sempre, e i Carabinieri hanno garantito una maggiore presenza. Il valore dei motori non superava i 1000 euro, ma il ripristino comporterà una spesa di gran lunga superiore. Ciò che rattrista è che i ladri non hanno danneggiato una persona che utilizza il gommone per andare a fare un giro a Capri, ma un associazione che opera nel sociale ed a pagarne le conseguenze saranno i bambini che dovranno 'arrangiarsi' con un solo gommone fino a quando non avremo risolto il problema. Vi assicuro che non ci lasceremo fermare da questo 'inconveniente'. Buon vento".

24-01-2019 07:59:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA