SABATO 06 MARZO 2021




Il fatto

Castellammare, resti umani sotto Palazzo Farnese

La scoperta durante i lavori di ristrutturazione

di Ciro Serrapica
Castellammare, resti umani sotto Palazzo Farnese

Una tomba che arriva dal passato. La città sepolta riaffiora ad ogni scavo. Scoperti resti di un uomo sotto palazzo Farnese. La ditta che sta realizzando i lavori al comune, effettuando verifiche alla fondamenta del comune, ha trovato ossa umane. Molto probabilmente sono resti riconducibili alla necropoli paleocristiana, di cui si è già a conoscenza, che si trova sotto piazza Giovanni XXIll. La verifica della solidità delle fondamenta di Palazzo Farnese è stata effettuata su disposizione del MiBact per i lavori di restauro. Nel corso di questo intervento, nella giornata di ieri, nell’atrio di palazzo Farnese è avvenuta la scoperta dei reperti. Al momento i lavori sono fermi e si attende un sopralluogo della Soprintendenza di Napoli. Saranno gli esperti a valutare il valore storico-archeologico dei ritrovamenti. Questo rinvenimento a distanza di pochi giorni dalle mura riaffiorate a via Regina Margherita. In quel caso la scoperta è avvenuta durante i lavori di scavo per la realizzazione di un parcheggio privato. Si tratta di un muro perimetrale ed anche qui i tecnici della Soprintendenza sono al lavoro per stabilire le origini e il valore delle mura. Per quanto riguarda invece le fondamenta della casa comunale stabiese, il responso è stato positivo. Il Palazzo gode di ottima salute e quindi i lavori potrebbero continuare.

24-01-2021 12:34:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA