MARTEDÌ 24 MAGGIO 2022




Il fatto

Castellammare, strisce blu ovunque e aumenti: si parte con la rivoluzione parcheggi

Dal sette maggio torna la sosta a pagamento

di Ciro Serrapica
Castellammare, strisce blu ovunque e aumenti: si parte con la rivoluzione parcheggi

Sosta a pagamento e proteste in centro come in periferia. Slitta di una settimana l'avvio del nuovo servizio di gestione della sosta a pagamento a Castellammare di Stabia. Si parte il sette maggio. Gli avvisi sono stati già affissi e in centro scatta anche l'aumento a due euro l'ora.

Terminata la tregua partita ad aprile.

In poco più di un mese la società che gestiva il parcheggio in strada, vincendo la gara di affidamento, ha ridisegnato completamente la mappa della sosta.  Non sono mancate le polemiche nei giorni scorsi dei residenti dei quartieri dove, al posto degli stalli riservati ai residenti, sono stati ridisegnati stalli di sosta a pagamento orario. Ancora, polemiche per l'aumento del costo della sosta.

«Gli stalli di sosta a Castellammare sono in linea con le norme - fanno sapere dall'azienda». In realtà la Tmp ha applicato quanto stabilito dall'amministrazione Cimmino prima dello scioglimento per infiltrazioni camorristiche.

Non solo sostituzione di stalli dedicati a residenti ed alla sosta a pagamento, ma anche innovazione tecnologica. Entreranno in funzione anche i sensori installati sugli stalli di sosta che, in tempo reale, dovrebbero segnalare ad ogni varco del centro, quanti posti parcheggio sono disponibili.

Novità anche per i dipendenti. Infatti, seocndo alcune indiscrezioni, i "vigilini" dovrebbero passare dal vecchio contratto apart time ed un contratto a tempo pieno.  Attenzione quini rivolta al 7 maggio, giorno in cui dovrebbe ripartire la sosta a paamento a Castellammare.


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

30-04-2022 15:09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA