MERCOLEDÌ 05 OTTOBRE 2022




Il fatto

Castellammare, Suami la figlia di Gullotta nel nuovo film sull'Alzheimer

Da oggi nelle sale dei cinema

di Redazione
Castellammare, Suami la figlia di Gullotta nel nuovo film sull'Alzheimer

C'è anche un giovane volto di Castellammare nel nuovo film di Leo Gullotta sul difficile tema dell'Alzheimer. Da oggi nelle sale dei cinema la stabiese Suami Puglia nel film di Giuseppe Alessio Nuzzo "Quel posto nel tempo".

La giovane stabiese, che ha già dato prova della sua capacità di attrice in opere importanti, interpreta la figlia da piccola del protagonista. Un direttore d'orchestra in pensione che lotta con il sopravvento della malattia cercando di non dimenticare l'amore per la moglie scomparsa e per la figlia. Ma in questa danza della memoria con i flashback torna a quando la figlia è bambina lasciando spazio all'interpretazione di Suami. Nel film anche un altro volto amato in zona e cioè l'attore di Gragnano Erasmo Genzini, che incassa un successo dopo l'altro. 
               
Il film ha il merito di affrontare il tema del morbo di Alzheimer che è la forma più comune di demenza. Un termine generale che si riferisce alla perdita di memoria e di altre abilità intellettuali talmente grave da interferire con la vita quotidiana. 


Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

21-09-2022 17:42:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA