SABATO 28 MAGGIO 2022




Il fatto

Castellammare, sul lungomare domenica d'inferno

Traffico senza tregua dalla mattina e c'è chi inaugura l'estate sull'arenile

di Christian Apadula
Castellammare, sul lungomare domenica d'inferno

Una lunga e interminabile fila di auto. Il lungomare preso d'assalto, sin dalle prime ore della mattina fino a pomeriggio inoltrato. Scooter bloccati nel traffico paralizzato da chi prova a raggiungere le spiagge e chi sceglie la villa comunale per una passeggiata. Una domenica di inferno per il primo weekend in cui hanno riaperto tutti i bar e i ristoranti sul mare. Caos e folla non stop da venerdì sera. Ma la giornata nera è quella di oggi con tante famiglie arrivate anche dai comuni limitrofi per godersi la prima domenica a passeggio con la possibilità di sedersi ai tavolini di bar, ristoranti e gelaterie. Nel frattempo c'è anche chi ha deciso di inaugurare l'estate 2020 portando sdraio e asciugamani sull'arenile vietato.
Per ricevere le notizie direttamente su WhatsApp, memorizza il numero 327 982 50 60 e invia il messaggio "START" per procedere

24-05-2020 18:15:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA